fbpx

Lentiggini Tatuate “Freckling”

Il trattamento di tatuaggio per un viso fresco e naturale

Se stai cercando un modo per avere un viso giovane e naturale, il tatuaggio delle lentiggini potrebbe essere la soluzione per te. Questa tecnica di trucco permanente, chiamata Freckling, è diventata sempre più popolare negli ultimi anni, grazie alla sua capacità di riprodurre l’effetto naturale delle lentiggini sul volto.

Come funziona il trattamento?

Come tutti i trattamenti di trucco permanente, le lentiggini vengono tatuate sulla pelle con colori bioriassorbibili, che durano circa 18-36 mesi e poi si affievoliscono gradualmente. Il risultato ottenuto non scompare mai completamente, ma perde intensità con il tempo.

Ogni trattamento è personalizzato in base alla posizione, alla densità, alla trasparenza e alla tonalità del pigmento. Si sceglierà il colore adatto a ogni cliente, tenendo in considerazione il fototipo di appartenenza, l’obiettivo finale desiderato e le caratteristiche del viso.

È possibile eseguire le lentiggini tatuate anche su chi le possiede già naturalmente, andando ad intensificare l’effetto e rendendo il risultato finale più armonioso con i propri lineamenti.

Differenza tra efelidi e lentiggini

Molte persone si chiedono quale sia la differenza tra efelidi e lentiggini. Le efelidi sono piccole macchioline brune che si evidenziano durante l’estate, ma che svaniscono notevolmente o scompaiono del tutto durante l’inverno. Le lentiggini, invece, sono macchioline brune permanenti durante tutto l’anno, che si accentuano ulteriormente durante l’estate. Con il trucco permanente, è possibile ricreare entrambi gli effetti.

Il trattamento ha anche la capacità di minimizzare piccoli difetti, come la grana della pelle irregolare, pori molto dilatati o esiti cicatriziali da acne.

Come si svolge il trattamento

La seduta di tatuaggio delle lentiggini si svolge in diversi passaggi:

  1. consulenza preliminare, con lo studio del viso e delle rispettive luci ed ombre, per scegliere il corretto posizionamento; scelta del colore e dell’intensità;
  2. esecuzione del trattamento;
  3. dopo 2/3 ore dalla seduta, le macchinine appariranno scure, con rossore intenso (per i due giorni successivi alla seduta il rossore si stabilizzerà intorno ad ogni singola lentiggine);
  4. per 5/10 giorni le lentiggini si presenteranno con delle crosticine scure;
  5. dopo la totale caduta delle crosticine, il trattamento apparirà poco visibile, in quanto il colore dovrà stabilizzarsi e guarire sotto pelle;
  6. dopo 3/4 settimane dalla seduta, si potrà vedere il risultato finale ottenuto, che apparirà super naturale ed elegante.

 

Chi può eseguire il trattamento

È importante che la pelle sia sana, quindi priva di acne in fase attiva, di infiammazioni causate da eccessiva abbronzatura o altre problematiche che ne comportino uno stato infiammatorio e priva di patologie cutanee come dermatiti, psoriasi, ecc.

Inoltre, è sempre consigliabile affidarsi ad un professionista esperto in dermopigmentazione. Lo Studio Conny Diamante, centro estetico di Molfetta, provincia di Bari, offre consulenze personalizzate gratuite per valutare la fattibilità del trattamento e scegliere la soluzione più adatta a ogni cliente.

Conclusioni

Il tatuaggio delle lentiggini è un trattamento di trucco permanente che permette di riprodurre l’effetto naturale delle lentiggini sul viso, rendendolo più giovane e fresco. Il trattamento è personalizzato in base alle esigenze di ogni cliente e può essere eseguito su chi ha già le lentiggini naturali o su chi desidera intensificare.

Lo Studio Conny Diamante, centro estetico di Molfetta, offre un servizio di consulenza personalizzata gratuita per chiunque voglia approfondire la conoscenza di questo trattamento e valutare la fattibilità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This